U.S.A. Il Grande West

13/23 Agosto 2024

€ 3550

U.S.A. Il Grande West. Volo diretto ITA Airways

DA CONFERMARE

Posti liberi

11 giorni

Aereo

13 agosto: Roma – Los Angeles (-/-/-)

Ritrovo dei partecipanti in luogo e orario da comunicare e partenza alla volta dell’aeroporto di Roma Fiumicino per imbarco con volo di linea ITA AZ 620 delle ore 9:15 diretto a Los Angeles (pasti inclusi a bordo), arrivo alle ore 13:05; dopo le formalità doganali, incontro con la guida parlante italiano, che ci attenderà all’uscita, per assisterci col trasferimento con lo shuttle dell’hotel.

Pomeriggio a disposizione.

Sistemazione nelle camere riservate presso l’hotel Holiday Inn LAX Airport.

14 agosto: Los Angeles – Kingman (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Al mattino, incontro con la guida e partenza con pullman privato alla volta dell’Arizona, passando per il deserto di Mojave. Arrivo a Kingman, importante località posta sulla Route 66, e possibilità di visitare il locale museo dedicato alla “Mother Road”.

Pernottamento presso l’hotel Hampton Inn Kingman.

15 agosto: Kingman – Grand Canyon (B/-/-)

Prima colazione in hotel e partenza lungo il percorso della Route 66 con visita di Seligman (località che ha ispirato il film “Cars”) e di Williams. Proseguimento per il Parco del Grand Canyon, una gola profonda e immensa creata dal fiume Colorado con un’altezza di circa 1500 metri e una lunghezza di circa 450 km, un abisso che si divarica fra due sponde: North e South Rim. Fra queste il canyon si allarga e si restringe lungo il suo interminabile percorso, arrivando anche a una distanza di 29 km.

Pernottamento all’hotel Grand Canyon Plaza.

16 agosto: Grand Canyon – Monument Valley (B/-/-)

Prima colazione in hotel. In mattinata completamento della visita del South Rim, tra cui il Desert View, punto panoramico del South Rim. Si prosegue entrando nella Navajo Indian Reservation, sino a raggiungere la Monument Valley, un’indelebile icona del West americano, con i tre grandi monoliti di sabbia rossa che si stagliano sull’orizzonte. Il parco tribale “navajo” (30.000 ettari), istituito nel 1958, si trova al confine tra lo stato dell’Arizona e lo stato dello Utah. Scopriremo la suggestiva vallata con una escursione a bordo di mezzi fuoristrada.

Trasferimento a Kayenta e pernottamento all’hotel Monument Valley Inn.

17 agosto: Monument Valley – Bryce Canyon (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Page; visita guidata dell’Antelope Canyon “X”, dove ammireremo un continuo gioco di luci e ombre e verrete rapiti dalle forme sinuose delle pareti che assumono tutte le varietà di colori dal giallo al rosso e dell’Horseshoe Bend; si prosegue fino a raggiungere il Bryce Canyon, meraviglia della natura nello stato dello Utah. Simboli di questo parco sono gli “Hoodoos”, formazioni geologiche naturali alte e sottili, prodotte dall’erosione di sedimenti rocciosi dei fiumi e dei laghi e caratterizzate da una colorazione tendente al rosso, all’arancio, al rosa e al bianco.

Pernottamento all’Hotel Best Western Ruby’s Inn.

18 agosto: Bryce Canyon – Las Vegas (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Partenza per lo Zion National Park e proseguimento per Las Vegas; chi visita per la prima volta Las Vegas non può non rimanere colpito dalle le luci, i colori e gli effetti ottici delle vie del centro. La strada principale della città, The Strip, è un lungo viale di circa tre miglia che taglia in due la città e ospita i più grandi e sontuosi hotel e casinò esistenti al mondo. Una delle vie più antiche e conosciute del posto è la famosa Fremont Street, in origine centro della vecchia Las Vegas, oggi è uno dei nuclei metropolitani della città sia per l’arte che per l’intrattenimento, strada piena di affascinanti attrazioni, è la seconda via più importante di Las Vegas dopo la Strip.

Pernottamento all’hotel Luxor.

19 agosto: Las Vegas – Mammoth Lakes (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Oggi lasciamo il vasto deserto del Nevada per iniziare l’ascesa sulla maestose montagne della Sierra Nevada. Lungo il percorso sosta alla Death Valley (condizioni climatiche permettendo). La “Valle della Morte” registra le temperature più calde del pianeta, a volte più di 50 ° C all’ombra.

Da visitare all’interno di questo parco sono sicuramente:

  • Zabriskie Point, rivela una bella tavolozza di colori all’alba e al tramonto
  • Il Badwater è il punto più basso dell’emisfero occidentale, si trova a circa 85 m sotto il livello del mare
  • Salt Creek, le acque del lago che sono evaporate per il calore hanno lasciato del sale in superficie.

Dopo la visita si raggiunge la località di Mammoth Lakes, rinomata stazione sciistica californiana.

Pernottamento all’hotel Mammoth Mountain Inn.

20 agosto: Mammoth Lakes – San Francisco (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Lasciata Mammoth Lakes si raggiunge il suggestivo passo Tioga, attraverso il quale si accede al famosissimo Parco Nazionale di Yosemite. Il più famoso della California, con i suoi paesaggi scolpiti da ghiacciai preistorici, qui si potranno ammirare le imponenti cascate, le sue rigogliose foreste e le massicce formazioni rocciose che caratterizzano questa magnifica area naturale. Un paesaggio da togliere il fiato.

Il tour proseguirà verso ovest alla volta di San Francisco, dove l’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. San Francisco è famosa per il Golden Gate Bridge che si vede molto spesso nei film, è il simbolo della città, si può anche attraversare a piedi e godere di una bella vista della baia di San Francisco. L’isola di Alcatraz, si trova al centro della baia di San Francisco. Qui si trova la famosa prigione che ora è in disuso, ma si può visitare la struttura e vedere come vivevano i detenuti.

Fisherman’s Wharf”, da porto di pescatori è diventato uno dei principali luoghi per il tempo libero e lo shopping della città.

Pernottamento all’hotel Holiday Inn Express Fisherman’s Wharf.

21 agosto: San Francisco (B/-/-)

Prima colazione in hotel, visita della città con guida e pullman della durata di mezza giornata. Pomeriggio a disposizione e pernottamento in hotel.

22 agosto: Partenza da San Francisco (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Prima parte della mattinata a disposizione; successivamente trasferimento in pullman per l’aeroporto, in tempo utile per la partenza del volo ITA AZ 641 delle ore 15:10 diretto a Roma Fiumicino (pasti a bordo inclusi).

23 agosto: Arrivo a Roma (-/-/-) – Arrivo a Roma alle ore 12:20. Rientro ad Arezzo con bus privato.

DOCUMENTO OCCORRENTE: Passaporto con validità residua di mesi 6

CONDIVIDI

B: Breakfast, colazione inclusa – L: Lunch, pranzo incluso – D: Dinner, cena inclusa

PREZZO

€ 3550
  • Camera doppia/matrimoniale: € 3950
  • Camera tripla: € 3750
  • Camera quadrupla: € 3550

DATA

13/23 Agosto 2024

Mancano

giorni

INCLUSO

  • I voli intercontinentali diretti operati da Ita Airways da/per l’Italia in classe economica
  • 1 bagaglio da stiva da 23 kg a persona e 8 kg a mano
  • Sistemazione in camera prescelta presso gli hotel menzionati o similari
  • Trattamento indicato nel programma
  • 12 prime colazioni
  • Guida in italiano
  • Pullman privato dal giorno 14 al 21 agosto
  • Ingresso ai Parchi menzionati nel tour
  • Assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 300.000)
  • Il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Auricolari
  • Accompagnatore dell’agenzia
  • Assicurazione medico/bagaglio e annullamento

NON INCLUSO

  • Tasse aeroportuali € 190
  • Visto Esta Usa € 30
  • Mance obbligatorie
  • Bus transfer da Arezzo a Roma aeroporto il cui costo verrà comunicato a chiusura gruppo
  • Tutto ciò che non è espressamente indicato in “INCLUSO
  • L’ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO, se non inclusa nel viaggio, è da richiedere espressamente all’atto della prenotazione

TI INTERESSA QUESTO VIAGGIO?

Compila il form per mandarci la tua richiesta di partecipazione oppure contattaci via mail, telefono, WhatsApp o Messenger:

Telefono

Mail

Michela

Valentina

Igor

Messenger

Tranquillo, l’invio della richiesta non ha valore di prenotazione.

    Ho letto la Privacy Policy e autorizzo al trattamento dei dati

    Acconto alla prenotazione: 30% dell’importo totale.

    Gli itinerari possono essere modificati, per necessità logistiche o per disposizioni sconosciute all’atto della programmazione.

    Tutte le visite saranno comunque rispettate, anche con ordine cronologico diverso da quanto appare in programma.

    L’ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO, se non inclusa nel viaggio, è da richiedere espressamente all’atto della prenotazione.

    Per le condizioni di iscrizione e cancellazione si prega di prendere visione, prima della prenotazione, di quanto indicato alla pagina CONDIZIONI DEL SERVIZIO.

    Prendere visione delle CONDIZIONI DEL SERVIZIO prima della prenotazione del viaggio.
    Torna in alto